fbpx

La vendita antiquariato online è il miglior modo per guadagnare velocemente anche nel 2019, dato che l’interesse per il mondo delle opere d’arte antiche è in costante crescita. Gli antiquari hanno, infatti, capito l’importanza di utilizzare il potere del web e cresce anche il numero di collezionisti che, per guadagnare rapidamente, si affidano alle aste online per mettere in vendita i loro pezzi di antiquariato.

Scegliere di vendere le opere ad un’asta online significa scegliere uno strumento di vendita efficace, dato che sono tanti i collezionisti che si affidano a questo canale per acquistare oggetti d’antiquariato.

Quali soni i benefici che puoi ottenere vendendo antiquariato online? Vediamo in questo post gli 8 benefici della vendita di oggetti antichi online e i consigli per trovare acquirenti grazie al web.

Vendita antiquariato online: perchè conviene?

  1. Garanzia e sicurezza: vendere attraverso un sistema di aste online significa poter contare su transazioni sicure e lo stesso vale per i metodi di pagamento;
  2. Visibilità internazionale: le aste online hanno la possibilità di far vendere i pezzi di antiquariato a un pubblico internazionale e raggiungere milioni di potenziali acquirenti in tutto il mondo per trovare velocemente gli acquirenti per le proprie opere d’arte;
  3. Vendita più semplice: rispetto alla scomodità di recarsi fisicamente nelle varie sedi di asta, la vendita antiquariato online è decisamente più semplice, dato che non sono necessari spostamenti fisici;
  4. Valore di mercato: vendere pezzi di antiquariato in un’asta online significa far rispettare il vero valore di mercato dell’opera;
  5. Interazione contemporanea con più fornitori: chi sceglie di optare per la vendita antiquariato online può trattare contemporaneamente con più venditori;
  6. Snellimento delle procedure burocratiche: le pratiche per una vendita all’asta online dei pezzi di antiquariato sono veramente più snelle;
  7. Migliore valutazione dell’opera di antiquariato: vendere online significa dare all’acquirente più tempo per valutare l’oggetto di antiquariato e quindi poter spuntare un prezzo più alto e guadagnare di più;
  8. Valutazione dell’opera come nell’asta fisica: anche se si vende nelle aste online è possibile far esaminare all’acquirente i dettagli artistici dell’opera d’arte antica, grazie alle nuove tecnologie che annullano il divario tra negozio fisico e mondo digitale.

Oggi le piattaforme che hanno maggiore successo sono quelle legate alle grandi case d’asta di bidding online come Christies’s o Sotheby’s: la prima è una delle 25 case d’asta più utilizzate nel 2018, la seconda ha lanciato le aste a zero commissioni per il compratore.

Vendere antiquariato online: catalogo e virtual tour

Un ulteriore vantaggio delle aste online è la possibilità di caricare l’intero catalogo dei pezzi di antiquariato da vendere online, mostrando l’intera offerta ai potenziali clienti. Per guadagnare velocemente vendendo online dovrai inserire nella scheda dell’opera d’arte tutte le caratteristiche come datazione, dimensioni, colori, ecc.

Uno strumento in più a disposizione di chi vuole vendere online e guadagnare di più è il virtual tour, una sorta di passeggiata digitale che il potenziale acquirente può fare tra le opere da collezione per far capire al potenziale acquirente il reale valore dell’opera d’arte.

Devi sapere che grazie a questi strumenti e alla crescente diffusione delle tecnologie digitali l’acquisto e, soprattutto, la vendita di opere d’arte online è un vero e proprio business: ad esempio l’autorevole Hiscox Online Art Trade Report 2018 il giro d’affari delle vendite delle aste online è cresciuto del 12%.

Non mancano i grandi aggregatori di informazioni sulle aste per gli specialisti in collezionismo, diffusi in tutta Europa, ma anche negli USA e in Cina, sui quali è possibile visionare tutta l’offerta di mercato per definire il prezzo ideale del tuo oggetto da collezione prima di metterlo in vendita su un’asta online.

Conclusioni

Sicuramente vendere online ha i suoi vantaggi ai quali dobbiamo aggiungere il fatto che oggi quasi tutti i sistemi di asta tradizionali si stanno trasferendo online.

Se vuoi vendere all’asta le tue opere d’arte e i pezzi di antiquariato in modo veloce e ottenendo i maggiori guadagni, contattaci per maggiori informazioni sulle aste online di Antiquariato Europeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHI SIAMO

Antiquariato Europeo nasce nel 1964, quando Umberto Scribano prese la decisione di lasciare il corpo di polizia, dove servì per ventitré anni, per dedicarsi alla sua più grande passione, l’antiquariato. Viene quindi inaugurata la grande galleria espositiva di mille metri quadrati, in via Gregorio VII 272, nel cuore di Roma, a pochi passi da Città del Vaticano.

SOCIAL
CONTATTACI

Via Gregorio VII 272
(Scendere la rampa)
00165
Roma (RM)
Italia

Nuova sede aziendale
Viale Bruno Buozzi, 47
00197 - Roma (RM)
Ufficio aziendale
Solo su appuntamento

Codice Fiscale SCRGLC71T18H501C
Partita Iva 13314331003
REA 144630

Privacy Policy

Cookie Policy

Pin It on Pinterest

Torna su