fbpx

Oggi come è possibile capire dove far valutare un quadro e se questo è davvero autentico? Sicuramente è necessaria la valutazione di un esperto che, dopo aver stabilito la natura del dipinto, può procedere a indagini più accurate.

Innanzitutto dovete individuare quale sia l’autore, se si tratta di un pezzo unico di valore e ricevere indicazioni sul possibile mercato in cui venderla con le maggiori possibilità di riuscita. In generale scoprire il valore di mercato di un quadro è un’operazione complessa, ma vediamo in questo articolo come fare le giuste valutazioni e dove far valutare un quadro.

Dietro la stima, infatti, ci sono diversi fattori che permettono di far capire alla persona come rendere coerente il prezzo del quadro con il valore reale di mercato:

  • Qualità del colore utilizzato per la realizzazione del quadro;
  • Rarità del quadro per cui si mostra interesse;
  • Andamento della quotazione di mercato del quadro e dell’interesse per lo stesso;
  • Valore dei dipinti dello stesso autore.

Come valutare perfettamente un quadro antico in 5 fasi

Una volta che abbiamo identificato gli elementi sopra indicati, possiamo procedere alla valutazione del quadro con 5 fasi precise:

1. Autenticità del quadro: molti appassionati possono avere difficoltà nel valutare se il quadro che desiderano sia vero o falso, pertanto è necessario rivolgersi a un esperto del settore. Il valore del dipinto, se si tratta di una copia, si riduce notevolmente.

2. Analizzare le caratteristiche del dipinto: spesso chi vuole valutare un quadro antico rischia di associare un valore di mercato errato, eppure alcuni dipinti ad olio o stampe hanno addirittura valori superiori alle aspettative. Cercare un professionista di fiducia per poter vendere la tua opera a un buon prezzo è quindi fondamentale.

3. Non affidarsi ad amici e parenti: se si vuole ottenere il massimo da ciò che si possiede è necessario non rivolgersi ad amici e parenti, soprattutto nel caso della valutazione e certificazione di un quadro antico. Naturalmente devi porti alcune domande strategiche: come riconoscere i quadri di valore? Come dare un prezzo al quadro? Se, però, abbiamo visto che non puoi affidarti agli amici e conoscenti, il consiglio è puntare su chi acquista direttamente con pagamento immediato e non su chi

propone di prendere l opera in conto vendita come è il caso di alcune gallerie o case d’asta, poichè non rischiando questi nulla sono portati a sopravvalutare le opere pur di acquisirne il diritto a trattarle, non riuscendo quindi nella maggior parte dei casi a venderle . Una volta che un opera è stata battuta in asta con esito negativo risulta poi difficile da vendere poichè nessuno vuole più acquistarla.

PERCHE’ VENDERE A CHI ACQUISTA DIRETTAMENTE SENZA CONTO VENDITA?

  • Eseguono corrette valutazioni di mercato
  • Assicurano il corretto ED IMMEDIATO pagamento tra le parti
  • Si assumono completamente il rischio che l opera vada invenduta
  • Permettono di evitare problemi burocratici o logistici

Un antiquario è utile a chi vuole valutare quadri antichi per acquistarli o venderli.

Dove far valutare un quadro antico

Se ti stai chiedendo dove far valutare un quadro antico, esistono diverse antiquari che acquistano con pagamento immediato. Il valore del dipinto aumenta se appartiene alla famiglia da generazioni,se quindi non è mai stato in commercio, anche se danneggiato e impossibile da restaurare.

Un’altra opportunità è recarsi nei principali musei d’arte di Londra, Parigi, Amsterdam e New York che non attendono altro che incontrarti: lì potrai ottenere una consulenza gratuita ulteriore e ricevere consigli sullo stato del quadro e i suggerimenti per mantenerlo in buone condizioni. Il tuo dipinto sarà valutato da esperti e curatori internazionali.

Questi suggerimenti valgono in particolare per chi possiede un dipinto ad olio e l’esperto che individuerai ti aiuterà si occuperà di fare una valutazione unica del dipinto antico ad olio in tuo possesso.

La certificazione di un quadro di valore

Oltre a offrire agli uomini la possibilità di esprimere le capacità tecniche e di immaginazione, l’arte si è evoluta oggi fino a diventare una vera e propria opportunità di business. Si tratta di un ricco mercato di acquirenti e venditori, ma l’aspetto più importante è la certificazione di autenticità o COA, fondamentale per la circolazione dei dipinti oggi.

Negli ultimi secoli i certificati dei dipinti hanno permesso ai dipinti di essere considerati come prodotti con tanto di atti legali e documenti fiscali.

Attenzione però a non ottenere certificati falsi, che circolano sempre più sul mercato per aumentare le vendite. Si attende ancora oggi un database centralizzato delle certificazioni COA, che accompagni ogni lavoro artistico senza eccezioni fornendo informazioni all’acquirente e al possessore del dipinto.

VUOI FAR VALUTARE IL TUO QUADRO ANTICO? CONTATTACI INVIANDO LE FOTOGRAFIE TRAMITE WHATSAPP AL 3333104172 O TRAMITE EMAIL A INFO@ANTIQUARIATOEUROPEO.COM, TI RISPONDIAMO ENTRO 12 ORE!

Pin It on Pinterest

Torna su